lunedì 10 aprile 2017

15 curiosità incredibili sugli scrittori

Buon pomeriggio cari amici, oggi voglio proporvi una fantastica lista di 15 incredibili curiosità (trovate in web) sulla vita dei nostri scrittori e scrittrici preferiti. Pronti? Via!


1) Vladimir Nabokov era sinestetico. Si tratta di un fenomeno che si ha quando i sensi pur essendo autonomi, non agiscono in maniera del tutto distaccata dagli altri. Nella sua forma più lieve è presente in molti individui, forse anche in te che stai leggendo e in me, ma non ci facciamo caso. Nabokov notò che anche la moglie e il figlio erano sinestetici, perché associavano colori particolari a determinate lettere.

2) Franz Kafka odiava il suo corpo asciutto e la sua scarsa muscolatura, infatti quando il padre lo accompagnava in piscina o alle terme, il celebre scrittore de "La metamorfosi" non si liberava mai del suo pantaloncino. Questo ripudio del proprio fisico, ha fatto ipotizzare che Kafka possa aver sofferto di disturbi alimentari come l'anoressia nervosa.

3) Lewis Carroll nel suo tempo libero inventava tantissimi gadget, tra cui un gioco che si svolgeva utilizzando carta e matita, chiamato il word ladder (scala delle parole), che è l'antenato del famosissimo scarabeo. 

4) Virginia Woolf ha scritto la maggior parte dei suoi romanzi in piedi! Immaginate il mal di schiena!


5) Anche la Woolf non amava il suo corpo e combatté per tanti anni contro l'anoressia. Addirittura vedeva il suo stomaco come un mostro, per via della sua continua pretesa di cibo.



6) Charlotte Bronte non apprezzava molto la sua collega Jane Austen. Infatti, l'autrice di "Jane Eyre" aveva una visione della letteratura opposta al razionalismo settecentesco presente nelle opere della Austen. 


7) Jane Austen aveva una grande predilezione per Maria Stuarda. 

8) Attenzione amici animalisti: James Joyce odiava i cani ed anche i tuoni! Ma c'era qualcosa che amava e cioè il sadomaso! Si, avete letto bene, ho scritto sadomaso! Joyce, inviò delle lettere alla sua amante Nora Barnacle nelle quali chiedeva di essere schiaffeggiato, frustrato e picchiato! E bravo James!

9) Lev Tolstoj era un grande seduttore ed amante, tanto da scrivere dei diari in cui riportava tutte le sue esperienze più intime. Questi diari li fece poi leggere alla moglie durante la loro prima notte di nozze per cercare di metterla quanto più possibile a suo agio. Ci sarà riuscito? Chi lo sa!

10) Si dice che "Louisa Mary Alcott, fosse un'accanita fumatrice di oppio!

11) Per scrivere "Il ritratto di Dorian Gray" Oscar Wilde si ispirò alla sua grande vanità. Si dice, infatti, che fosse ossessionato dai suoi capelli bianchi che cercò di coprirsi con tinte di colore sempre diverse che gli causarono anche molte dermatiti. 



12) Secondo un'opinione comune Dante scrisse la Divina Commedia sotto l'effetto di cannabis e mescalina.

13) Giovanni Boccaccio era sempre a corto di denaro, quindi per portare avanti i suoi studi rubava manoscritti dall'Abbazia di Montecassino.

14) Torquato Tasso era ossessionato dalla sua privacy ed era assolutamente convinto che ci fosse un folletto che mescolava le sue carte e i suoi documenti.

15) Durante gli studi universitari Giovanni Pascoli arrivò a chiedere l'elemosina e gli avanzi ai camerieri dei ristoranti.





Spero che vi abbiano sorpreso queste 15 curiosità! Qualcuna già la conoscevate? Se ne avete scoperte delle altre fatemelo sapere! 

Un bacione e alla prossima :)




8 commenti:

  1. Uh, davvero interessante! Conoscevo già quelle riguardanti la Woolf e la Bronte e non ho nessuna difficoltà ad immaginare la 12!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazia io l'ho scoperto per caso durante la mia prima lezione universitaria. Sono trascorsi anni e se ci ripenso sono ancora sconvolta!

      Elimina
  2. Che idea originale e molto interessante! Non conoscevo nessuna di queste curiosità, ma alcune sono davvero esilaranti (ah, caro Joyce!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Joyce è stato una scoperta! Non ce la facevo proprio così!

      Elimina
  3. bellissimo questo post! mi ha messo il sorriso sulle labbra :)
    Soprattutto la 9 :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è stato davvero divertente trovare tutte queste curiosità esilaranti. Mi veniva troppo da ridere mentre le scrivevo!

      Elimina
  4. Davvero interessanti queste curiosità! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, è stato molto divertente scovarle :)

      Elimina